Prospettive globali per la crescita e la sostenibilità

 

L’EVENTO - UNA TRE GIORNI PER PARLARE DI ECONOMIA, SOSTENIBILITÀ E CULTURA

Al via il premio Advantage.green -The Matera Project
Presenzieranno Ministri, diplomatici, ambasciatori, giornalisti, accademici, economisti

MATERA - Economia e finanza, mobilità, energie rinnovabili, aziende e consumi sostenibili. Sono questi temi di lavoro al centro della tre giorni di Advantage.green - The Matera Project, promosso dalla Fondazione Advantage di Milano con sedi operative in Italia e all’estero.

Il Forum, in programma da 27 al 29 settembre 2020, si terrà presso l’Auditorium di Casa Cava, nella Chiesa di S. Eligio e negli Ipogei di S. Francesco, nei Sassi di Matera.
La tre giorni di confronti sui temi dell’economia, della sostenibilità, della cultura e dell’arte si apre con la mostra fotografica sul Giappone di Massimo Pacifico, e la presentazione del libro “Svelare il Giappone” di Mario Vattani.
Nell’ambito dell’evento sarà presentato il Centro di Ricerca Advantage.green sulla sostenibilità, con l’assegnazione del premio Advantage.green - The Matera Project riservato a progetti, aziende e professionisti che si sono distinti su temi dell’innovazione, salvaguardia della tradizione, ricerca scientifica sulla sostenibilità.
Saranno tra gli altri premiati i giornalisti Sandro Orlando, RCS, e Daniele Moretti, Skytv24, per il loro impegno su tematiche ambientali e sostenibilità.

Il 29 settembre 2020, invece, si terrà il workshop dedicato ai temi della crescita e della sostenibilità.
Introducono: S.E. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo di Matera, Francesco Confuorti, Presidente Fondazione Advantage Pierpaolo Cariddi, Sindaco di Otranto; Raffaello De Ruggieri, Sindaco di Matera.
Interverranno: Umberto Vattani, Ambasciatore, Presidente VIU; Cecilia Del Re, Assessore all’Ambiente, Comune di Firenze; Barbara Valenzano, Direttore del Dipartimento Ambiente della Regione Puglia; Maria Pierdicchi, Consigliere CDA, Unicredit; Bruno Notarnicola, Professore, Università di Bari; Pierre-André Chiappori, Professore alla Columbia University e membro della Académie de France; Richard Damania, Global Lead Water Economist, World Bank; Steen Jorgensen, Former Director, World Bank ; Marco Annunziata, International Economist; William Wechsler, Direttore Hariri Center, Washington DC, USA; Mohsin Khan, Senior Fellow, Atlantic Council; Karim Mezran, Senior Fellow, Hariri Center; Alain Bifani, Former Director, Ministry of Finance, Lebanon ; Tomohiro Sato, Direttore Jetech Ltd; Mario Vattani, Min. Plenipotenzario, Ministero Affari Esteri; Jackline Yonga, Ambasciatrice della Repubblica del Kenya a Roma; Ntiba Micheni, PS Fisheries and Biology, Repubblica del Kenya.
Modereranno gli interventi i giornalisti RAI Igor Staglianò e Paolo Di Giannantonio.

“In tutte le sue iniziative di carattere internazionale - spiega Francesco Confuorti, presidente della Fondazione Advantage - promuoviamo la diffusione dell’arte, della cultura e la consapevolezza su scelte e comportamenti sostenibili.
L’innovazione, nel rispetto della tradizione, è un collante per il miglioramento delle condizioni socio-economiche sul territorio. Il nostro progetto mira ad avviare un percorso permanente a Matera e in altre città, per renderle centro di dialogo, di strategie innovative e di ricerca scientifica. E ancora. La Fondazione si occupa anche di blue e green economy e vanta partner istituzionali di rilievo internazionale come la Fondazione Nelson Mandela, nonché università e centri studi internazionali; collabora anche con il Consolato Onorario della Repubblica del Kenya di Milano, con cui ha varato il Matera Project”.

Share: